Tuo figlio è ossessionato dalle carte Pokémon, ma non hai idea di cosa farne o da dove cominciare. Ecco cosa devi sapere.

Quindi il tuo bambino ha scambiato i suoi trenini e le sue auto con le carte Pokémon, ma non sai di cosa sta parlando per metà del tempo. Che cos’è il Pokémon? Cos’è un booster pack? Cos’è un allenatore? E chi è questo Pikachu di cui parla sempre? Probabilmente tuo figlio sarà sempre un passo avanti a te nella conoscenza dei Pokémon, ma questa guida è un buon inizio.

Che cos’è il Pokémon?

Pokémon è un franchise giapponese che esiste da più di 20 anni. Abbreviazione di “mostri tascabili”, Pokémon esiste come un programma televisivo, un gioco di carte collezionabili, videogiochi e giocattoli. I Pokémon stessi sono creature che vivono nella natura selvaggia o con il loro proprietario (come nel tuo bambino), indicato come il loro allenatore. L’obiettivo dell’allenatore è quello di “catturarli tutti” e, per tutti, intendiamo tutti gli oltre 800 di loro.

Cosa dovresti fare con le carte Pokémon?

I bambini più piccoli (diciamo, JK per la prima classe) tendono a raccogliere e scambiare le carte. Man mano che imparano a leggere, potrebbero anche voler giocare al gioco delle carte collezionabili. Lo scopo della raccolta delle carte è quello di costruire un potente mazzo di 60 carte che ti aiuterà a vincere le battaglie contro altri allenatori. Ma il vostro bambino potrebbe essere interessato a raccogliere le carte che gli piacciono di più o che ritiene più preziose. Ogni mazzo di carte è diverso, quindi se vostro figlio non ha carte (o solo un paio), potreste volerlo far iniziare con un mazzo a tema: un mazzo di 60 carte che viene fornito in una piccola scatola di cartone o in una lattina di metallo. I mazzi a tema hanno anche una moneta e dei pennarelli di cartone che possono essere usati nel gioco quando si decide quale giocatore va per primo o quando si contano i danni, ma si può anche usare il dado. Le carte sono disponibili anche in confezioni da 10, in lattine o in blister.

Nuove carte vengono rilasciate ogni volta che esce una nuova stagione del programma televisivo – il vostro bambino potrebbe riferirsi a questo come a una nuova “generazione” o “serie”. La nuova serie di solito coincide con gli ultimi titoli di videogiochi. Al momento, il gioco di carte collezionabili è alla settima generazione, quindi tutte le nuove collezioni di carte più recenti riporteranno sulla scatola la scritta “Sun & Moon”. La nuova ottava generazione, “Sword & Sheild”, uscirà nel febbraio 2020.

Quali sono i diversi tipi di carte Pokémon?

Nell’universo Pokémon, ci sono tre diverse categorie di carte che si trovano in un dato mazzo: Carte dei personaggi Pokémon, carte Energia e carte Allenatore.

Carte personaggio
Ogni Pokemon ha un tipo (ce ne sono 11 nel gioco di carte collezionabili), come Fuoco, Acqua, Sensitivo, Metallo o Drago. Ogni carta Pokémon indicherà anche come il personaggio si è “evoluto”, sia nella sua forma base, sia nella sua forma di Fase Uno o di Fase Due, in alto a sinistra. Quelle carte luccicanti che i tuoi figli probabilmente vogliono di più sono i Pokémon Leggendari. Non si evolvono e sono alcune delle carte più potenti nel gioco di carte collezionabili, e si trovano anche solo nei booster pack.

Carte energetiche
Queste carte sono necessarie per alimentare il tuo Pokémon durante tutto il gioco, e troverai sempre le carte Energia di base in qualsiasi confezione che acquisti. Ci sono anche carte Energia Speciale che danno una spinta diversa, a seconda del tuo tipo di Pokémon.

Carte Allenatore
Si tratta di carte che si usano per gli oggetti, i tifosi e gli stadi che si possono usare durante una battaglia. Eventuali regole speciali su queste carte sono indicate in basso.

Mio figlio vuole le carte Pokémon EX e le carte GX. Cosa sono?

Queste carte Pokémon, su cui è scritto letteralmente “EX” o “GX” (accanto al nome del personaggio), sono più potenti e hanno un’illustrazione più bella. Poiché a volte possono anche essere lucide o olografiche, sono molto ambite dai bambini.

Cosa sono l’espansione dei Pokémon e i booster pack? Mio figlio li sta chiedendo.

Mele candite fatte per assomigliare a delle pokeballCome lanciare un Pokémon partyUn’espansione è un nuovo set di carte rilasciate all’interno di una certa generazione o serie. Ogni versione di espansione include circa 100-200 nuove carte. Non c’è modo di acquistare un’intera espansione tutta in una volta. Invece, si acquistano in booster pack, che sono set di 10 carte che si possono usare per aggiungere alla propria collezione attuale – di solito questi sono a tema all’interno di una specifica espansione, il che significa che le carte all’interno possono essere una qualsiasi delle carte che sono state rilasciate all’interno di quel set di espansione. Le espansioni attuali includono Sun & Moon Burning Shadows, Sun & Moon Ultra Prism, Sun & Moon Crimson Invasion e Sun & Moon Shining Legends, tra le altre. I pacchetti di espansione più vecchi che il vostro bambino potrebbe ancora cercare includono quelli delle generazioni precedenti come XY, Black & White, Diamond & Pearl o la serie EX.

Come si fa a capire se una carta Pokémon è rara?

Un piccolo simbolo nell’angolo in basso a destra ti farà capire la rarità di una carta. Un cerchio sulla tua carta significa che è comune, un diamante indica che la tua carta non è comune e una stella indica che è rara. Ad esempio, le carte olografiche avranno sempre delle stelle.

Come si gioca al gioco di carte collezionabili Pokémon (TCG)?

Ci sono molti modi in cui il vostro bambino può imparare a giocare al gioco delle carte collezionabili. Il modo migliore per imparare è con un Trainer Kit. Viene fornito con due mazzi pronti per il gioco che accompagneranno il vostro bambino e un amico attraverso il gioco passo dopo passo. Una volta che vostro figlio si sarà abituato a questo gioco, potrete iniziare con un mazzo a tema. Ci sono anche grandi risorse online dove il vostro bambino può imparare a giocare: Il sito web Pokémon ha un tutorial virtuale, ma puoi anche trovare online le regole del gioco e le linee guida per ogni generazione. In caso di dubbio, dite a vostro figlio di chiedere a uno dei suoi amici che già conosce il gioco di insegnarglielo.