Ecco cosa ha da dire la comunità medica sulle gocce di gas come l’Ovol e come sono paragonate all’acqua di gripe, alle gocce omeopatiche e ai probiotici per i bambini pignoli e con le coliche.

Avere un bambino pignolo può essere una cosa normale per un genitore, ma non è ancora molto divertente. Quando i sonnellini e il sonno notturno vengono interrotti, nessuno è contento (in particolare non il vostro bambino inconsolabile).

Naturalmente, sia i pianti eccessivi che il gas sono una parte normale dell’essere un bambino, e i rutti dei bambini possono anche essere carini! Ma quando si arriva a un certo punto, i genitori possono sentire l’impulso di rivolgersi a un rimedio che va oltre i calci della bicicletta e gli sfregamenti della pancia.

Le gocce di gas per neonati (come il marchio Ovol) sono una delle opzioni più popolari. Proprio come l’acqua per le grippate, le gocce di gas per bambini sono spesso ricercate come rimedio sia per le coliche che per i gas (in parte perché può essere difficile distinguerle l’una dall’altra), ma sono prodotti molto diversi.

Gocce di gas per bambini contro l’acqua delle grippie

A differenza dell’acqua di gripe, che è tipicamente un mix di erbe e bicarbonato di sodio, le gocce di gas includono tipicamente il farmaco simethicone, che esiste dal 1952 e scompone piccole bolle di gas in bolle più grandi che possono essere passate più facilmente. Health Canada lo designa come “antiflatulento” (il che lo fa sembrare promettente come rimedio per il gas).

Le gocce di gas per neonati hanno i loro sostenitori, e un’occhiata alle chat room per i genitori non mancheranno di coloro che credono che le gocce di gas siano efficaci, sia perché il simethicone (con il marchio Ovol) funziona, sia perché ai neonati piace il gusto.

Che cosa provoca il gas nei bambini e cosa si può fare per aiutarePer quanto riguarda la comunità medica, le gocce di gas simeticone sono considerate sicure per i neonati, ma ci sono poche prove concrete per dimostrare che funzionano su una base coerente. “Personalmente, non li raccomando”, dice Jeff Critch, un pediatra di St. John’s, Nfld.

“Torna a vantaggio e non sembra che sia stato veramente provato che ne abbiano uno”.

Detto questo, Critch non sconsiglia del tutto l’uso delle gocce di gas. Ma la regola generale è quella di consultare il medico del proprio bambino prima di somministrargli qualsiasi tipo di farmaco. Mentre il simethicone è considerato abbastanza benigno, c’è il potenziale per una reazione allergica, e alcune ricerche hanno scoperto che può causare feci sciolte, anche se questo non è la fine del mondo se bilanciato con i potenziali effetti calmanti.

Per Critch, l’uso di gocce di gas come alternativa alla visita medica può finire per essere la decisione sbagliata. I genitori non sempre fanno la diagnosi giusta. “Ovviamente, la prima cosa da fare è capire cosa sta succedendo con il paziente e il bambino e cosa stanno deducendo come problemi con il gas”, dice. “E’ solo irritabilità e pianto o qualcos’altro?”.

E le gocce omeopatiche e probiotiche per il gas del bambino?

Non tutte le gocce di gas per neonati sono a base di simeticoni, e le gocce omeopatiche hanno i loro sostenitori. Ma come il simeticone e l’acqua di lamentela, ci sono poche prove conclusive che muovono molto il quadrante. “Non li raccomando nemmeno”, dice Critch, anche se aggiunge che ci sono prove a sostegno dell’uso delle gocce probiotiche per trattare gas e coliche nei neonati, soprattutto quelli allattati al seno.

Come per molti rimedi casalinghi, l’atto di fare qualcosa – una sorta di placebo per i genitori – può essere il principale vantaggio di prodotti come le gocce di gas. In definitiva, il trattamento più provato e più vero per le coliche e i gas è quello che può non sembrare appetibile durante un periodo di pianto particolarmente brutto: il passare del tempo.