Può essere difficile capire quanto deve mangiare il vostro bambino, sia che stiate allattando al seno, sia che stiate allattando al latte artificiale (o entrambi). Ecco le linee guida sulla quantità di latte da somministrare al bambino.

In questo articolo

Quanto deve mangiare il mio bambino allattato al seno?
Quanto deve mangiare il mio bambino allattato al seno?
Quanto deve mangiare il mio bambino se allatto al seno e al latte artificiale?
Quanto latte materno o latte artificiale devo dare al mio bambino dopo l’inizio dell’allattamento?
Tabella di alimentazione del bambino
Segni che il bambino ha fame
Come faccio a capire se il mio bambino non mangia abbastanza?

Accanto a “dormirò mai più?” le domande più grandi che molti neo-genitori si pongono sono tutte sull’alimentazione.

Se il vostro piccolo viene allattato al seno, al latte artificiale o una combinazione di entrambi, capire quanto deve mangiare – e se questo disturbo è legato alla fame o a qualcos’altro – può essere travolgente, soprattutto all’inizio.

La buona notizia è che i bambini tendono ad essere molto bravi a farti sapere quando sono pronti a mangiare, a mangiare quando hanno fame e a fermarsi quando sono sazi.

Così, con un po’ di conoscenza da parte vostra, potete imparare a capire quando è il momento di offrire un pasto, di quanto latte ha bisogno il vostro piccolo e se ne sta prendendo la giusta quantità.

Quanto deve mangiare il mio bambino allattato al seno?

Secondo l’American Academy of Pediatrics (AAP), i bambini allattati al seno dovrebbero mangiare quanto e quanto vogliono. La maggior parte dei neonati allattano ogni due o tre ore, contando dall’inizio di ogni seduta di allattamento. Ciò equivale a circa 8-12 poppate al giorno.

Ma dovreste lasciarvi guidare dal vostro bambino invece che dall’orologio, quindi offrite il vostro seno ogni volta che mostra segni di fame. Se il vostro bambino sembra molto assonnato, dovreste svegliarlo per assicurarvi che riceva almeno otto poppate nell’arco di 24 ore.

Quanto deve bere durante ogni allattamento? Anche in questo caso non c’è una risposta giusta o sbagliata. Ma in generale potete aspettarvi che il vostro neonato allatti per 20-30 minuti per ogni poppata.

È il momento di terminare la seduta quando il vostro bambino lascia andare il capezzolo, o quando il suo schema di suzione rallenta fino a quattro succhi per rondine. (Questo è un segno che probabilmente si sta solo consolando succhiando e non sta più bevendo).

Un’altra cosa da tenere a mente: È del tutto normale che il tuo piccolo ogni tanto abbia voglia di allattare senza sosta. Questi scoppi di fame tendono a coincidere con la crescita. Può sembrare che non facciate altro che allattare, ma basta seguire le indicazioni del vostro bambino – e sapere che probabilmente durerà solo un giorno o due.
Tutto sull’allattamento al seno

Quanto deve mangiare il mio bambino nutrito con latte artificiale?

Non c’è un solo numero che funzioni per tutti. La quantità che il vostro bambino alimentato con il latte artificiale mangia dipende dal suo peso, dall’età e dall’appetito (che può variare da un giorno all’altro, proprio come il vostro).

Come regola generale, i neonati al di sotto dei 6 mesi che non hanno ancora iniziato a mangiare solidi assumeranno da 2 a 2 once e mezzo di latte artificiale per libbra di peso corporeo in un periodo di 24 ore. (Sono da 20 a 25 once al giorno per un bambino di 10 libbre).

Il vostro bambino avrà bisogno di mangiare più frequentemente all’inizio, ma le sue poppate diventeranno più distanziate man mano che invecchia e il suo stomaco diventa più grande.

Ecco un’idea generale di quanta formula prenderà il vostro bambino alimentato con il biberon:

Durante le prime settimane: da 1 a 3 once di latte artificiale ogni tre o quattro ore (dopo i primi giorni o la prima settimana sarà probabilmente più vicino a 2 o 3 once di latte artificiale). Svegliate il vostro bambino per la poppata se dorme più di cinque ore.

Entro il primo mese: Almeno 4 once ogni quattro ore.

Entro 6 mesi: Da 24 a 36 once distribuite su quattro o cinque poppate al giorno.

Tenete comunque presente che ogni bambino è diverso, quindi fate attenzione alle indicazioni del vostro piccolo.

Se il vostro bambino mostra ancora segni di fame dopo aver finito il biberon, offrite di più. Se sembra agitato o distratto prima che il biberon sia vuoto, probabilmente ne ha già avuto abbastanza, quindi non forzatelo a finirlo.

Quanto deve mangiare il mio bambino se allatto al seno e allatto al latte artificiale?

L’allattamento combinato non deve essere per forza complicato. Potete adattare le linee guida di base per l’allattamento al seno e il latte artificiale in base all’età del vostro bambino. Prestare attenzione ai suoi stimoli di fame e di sazietà può aiutare anche lei a trovare il ritmo giusto. Se non siete ancora sicure della quantità, il pediatra del vostro bambino può offrirvi maggiori indicazioni.

Quanto latte materno o latte artificiale dovrei somministrare al mio bambino dopo l’inizio della gravidanza?

Il latte materno o il latte artificiale dovrebbe costituire la maggior parte dell’alimentazione del vostro bambino fino all’età di un anno. Ma quando inizia a mangiare cibi più solidi, la quantità di latte materno o di latte artificiale che beve si riduce lentamente. Naturalmente le quantità specifiche sono diverse per ogni bambino, ma ecco alcune regole di base:

6 mesi: allattare da cinque a sei volte al giorno per un totale di 24-36 once di latte materno, oppure offrire da quattro a cinque biberon al giorno con 6-8 once di latte artificiale ciascuno.

7 mesi: Infermiera da cinque a sei volte al giorno per un totale di 24-30 once di latte materno, o offrire da quattro a cinque bottiglie al giorno con 6-8 once di latte in polvere ciascuna.

8 mesi: Infermiere da quattro a sei volte al giorno per un totale di 24-30 once di latte materno, o offrire da tre a cinque bottiglie al giorno con 7-8 once di latte in polvere ciascuna.

9 mesi: Infermiere da quattro a sei volte al giorno per un totale di 24-30 once di latte materno, o offrire da tre a quattro bottiglie al giorno con 7-8 once di latte in polvere ciascuna.

10 mesi: Infermiere quattro volte al giorno per un totale di 24-30 once di latte materno, o offrire da tre a quattro bottiglie al giorno con 7-8 once di latte in polvere ciascuna.

11 mesi: Infermiera o biberon da tre a quattro volte al giorno per un totale di 24 once (o meno) di latte materno o latte artificiale.

12 mesi: 24 once (o meno) di latte materno o latte artificiale al giorno, per avvicinarsi a 16 once al primo compleanno del vostro bambino.

Tabella di alimentazione del bambino

Ecco una pratica tabella di alimentazione per bambini che riassume il numero di once di latte che un bambino dovrebbe ricevere a seconda della situazione:

quanto deve mangiare il bambino, tabella di alimentazione del bambino

Segni che il bambino ha fame

Captare gli stimoli della fame del vostro bambino vi aiuta a capire quando è pronto per mangiare (o per mangiarne ancora). Inoltre, prendere nota dei suoi primi segnali di fame significa che potete dargli da mangiare prima che inizi a piangere. Il vostro piccolo potrebbe farvi sapere che sta cercando un pasto:

Nuotando contro il tuo seno
Succhiare le mani (o altre cose, come il braccio o la camicia)
Aprire la bocca
Mostrando il riflesso di radicazione – girando la testa di lato con la bocca aperta, spesso dopo aver accarezzato la guancia
Succhiare il labbro o la lingua, che potrebbe sembrare che stia tirando fuori la lingua
Sbattere le labbra
Piangere, spesso con un breve lamento basso che si alza e si abbassa

Come faccio a capire se il mio bambino non mangia abbastanza?

L’umore del vostro bambino sarà spesso il primo indicatore. Se il vostro piccolo non mangia abbastanza, potrebbe piangere, fare storie o succhiare le dita anche dopo una poppata completa. (Tenete presente però che questi potrebbero anche essere segni di coliche o gas).

Altri segni che il vostro bambino non mangia abbastanza e potrebbe averne bisogno:

Troppo pochi pannolini bagnati o sporchi. I neonati dovrebbero avere almeno sei pannolini bagnati in un periodo di 24 ore e le urine dovrebbero essere di colore giallo pallido. Per quanto riguarda i movimenti intestinali? I neonati allattati al seno dovrebbero avere almeno cinque pannolini per la cacca nell’arco di 24 ore e i neonati alimentati con latte artificiale dovrebbero averne almeno quattro.

Poco o nessun aumento di peso. Il neonato guadagna in media da 4 a 7 once alla settimana, quindi se il vostro bambino guadagna meno, potrebbe non averne abbastanza per mangiare. Il pediatra può aiutarvi a capire se la crescita del vostro bambino è sulla buona strada.

Se sospettate che il vostro bambino non mangi abbastanza, informate il pediatra. Lui o lei può determinare se il vostro bambino ha un problema di alimentazione di fondo (come un problema di bocca, lingua o palato o GERD) e aiutarvi a capire un piano di alimentazione sana per il vostro piccolo.
Come faccio a capire se sto allattando troppo il mio bambino?

I neonati sono buoni autoregolatori – tendono a mangiare quando hanno fame e a fermarsi quando sono soddisfatti. Ma è comunque possibile che i neonati abbiano un po’ troppo, soprattutto se vengono allattati con il biberon, perché bere dal biberon richiede meno lavoro che dal seno.

I neonati che hanno mangiato troppo potrebbero allontanarsi da un pasto con dolori di stomaco o gas, o potrebbero sputare o addirittura vomitare. L’allattamento eccessivo può anche aumentare il rischio di obesità più tardi nella vita, ma solo perché il vostro bambino è ora dalla parte dei grandi non significa che stia mangiando troppo.

Comunque, è una buona idea parlare con il pediatra del vostro bambino se siete preoccupati per le sue abitudini alimentari.
Capire quanto latte dare al vostro bambino può essere un po’ opprimente. Ma prendetevi il cuore sapendo che il vostro piccolo tende ad essere bravo ad ottenere ciò di cui ha bisogno, quindi seguite le sue indicazioni, tenendo presenti le linee guida generali. In breve tempo si abituerà a una routine confortevole e diventerà un professionista dell’alimentazione.