Dai giochi alle idee per le torte, i professionisti condividono i loro segreti per organizzare una semplice e semplice festa di compleanno fai da te a casa.

Ricordi le feste di compleanno quando eri piccolo? Ti mettevi i festoni intorno al seminterrato, divoravi la torta con la glassa appiccicosa e sbirciavi mentre appuntavi la coda all’asino. Perché non saltare la costosa festa fuori sede di quest’anno e restare a casa per un po’ di divertimento vecchio stile? Continuate a leggere per scoprire i loro segreti per ospitare una festa favolosa.

Incontra i professionisti della festa

– Michelle Gibson, proprietaria di Par-T-Perfect Planners a Vancouver, con franchising in Canada e negli Stati Uniti
– Michelle Peer, proprietaria di Hullabaloo Party Planner per bambini a Kitchener, Ont
– Max Zarkov, creatore di kids-birthday party-guide.com a Burnaby, BC

Scegliere un tema

Una volta che hai un tema, organizzare una festa è un gioco da ragazzi. Iniziate con gli interessi di vostro figlio o provate queste idee:

Età dai 3 ai 5 anni
Insetti, farfalle e bolle hanno infinite possibilità, dice Gibson. I bambini possono creare bruchi a forma di cartone per uova, sgranocchiare vermi gommosi e soffiare bolle.

Età 6-8 anni
Le feste di principesse, pirati o Harry Potter non possono mancare. O provare le sempre popolari “Olimpiadi delle caramelle”, suggerisce Gibson. Bob per i marshmallow in un secchio d’acqua, passate una bacchetta di liquirizia e fate cadere gli Smarties in un secchio con le bacchette e correte indietro.

Diffondere la notizia

Salta il prefabbricato invita e tira fuori i bastoncini di colla con la tua banda. I bambini sono entusiasti degli inviti fatti in casa, dice Peer. Comprate cartoline bianche in un negozio di artigianato o di dollari e scatenatevi con adesivi, carta stagnola o gingilli a tema. Oppure stampate un invito dal vostro computer.

Avvisate gli ospiti almeno due settimane prima del grande evento. Se non includete l’intera classe della scuola (gulp!), spedite per posta, e-mail o lasciate gli inviti a casa dei bambini. “Le persone sono terribili alle RSVP”, avverte Gibson. Quindi, se necessario, fate delle telefonate di controllo con i genitori. Considerate anche la possibilità di invitare (e pagare) energici studenti delle scuole superiori per condurre giochi e distribuire muncherie.

Conoscere i propri numeri

Ricordate la vecchia regola dell’invito “l’età di vostro figlio è uguale al numero di ospiti”? Lascia perdere. Ci vogliono abbastanza bambini per giocare e sedersi attorno a un tavolo, dice Gibson. Per i bambini in età prescolare, provate con 8-10 ospiti. Se il vostro spazio è piccolo, ricordate che alcuni genitori rimarranno a far festa con i loro bambini. Molti bambini in età scolare invitano tutte le ragazze o tutti i ragazzi della loro classe, dice Gibson. Ma 8-12 ospiti sono l’ideale, consiglia Zarkov.

Alternativa ecologica

Riciclate le opere d’arte dei vostri figli. Ritagliate forme legate al tema della festa (pesci, cuori, stelle, ecc.) da disegni e dipinti e incollate gli inviti fatti in casa, dice Peer.

Scegliere il momento giusto

Tutti i nostri professionisti consigliano una festa per il fine settimana. Hai un bambino per Natale o per l’estate? Festeggiare con la famiglia il compleanno vero e proprio, e organizzare una festa tra amici per un mese dopo, suggerisce Gibson. Per quanto riguarda la durata, una festa di due ore (2 ore e mezza al massimo) è perfetta. L’errore più comune dei genitori è che le feste durano troppo a lungo, dice Gibson. “La terza ora è mortale e la quarta è ridicola – è estenuante per tutti”. Per i bambini in età prescolare, 10 a mezzogiorno o 11 a 1 (quando i bambini sono freschi) è l’ideale. Preparatevi la mattina e organizzate un evento pomeridiano o serale per i bambini più grandi – sono pronti ad andare in qualsiasi momento, dice Gibson.

Scatenate la vostra diva dell’arredamento

Navigare un dollaro o un negozio di artigianato “per far girare i succhi di frutta” e trovare oggetti di scena a tema, dice Peer. Per mantenere bassi i costi, salta l’ingranaggio “a tema”, suggerisce Gibson. Quindi, per una festa di pirati, comprate una tovaglia di plastica nera invece di quella di Capitan Uncino. Scoiattoli via i tavolini o i giocattoli che i vostri bambini non possono sopportare di condividere. E mandate Rover o Fifi ai vicini durante la festa, consiglia Zarkov.

Fate il proprio spazio

Gli scantinati forniscono un’atmosfera istantanea, dice Peer. Chiudere le tende e drappeggiare il tulle (materiale trasparente galleggiante) e far scintillare le luci sui davanzali delle finestre. Trovate le luci in vendita dopo Natale nei negozi di artigianato, eccedenze o ferramenta. Per una festa sotto il mare, fate delle onde appendendo delle stelle filanti attorcigliate al soffitto.

Conquistare l’inflazione

Risparmiare le labbra e far saltare in aria i palloncini con una pompa da bicicletta, suggerisce Zarkov. Per garantire che i palloncini di elio o di stagnola rimangano a galla, comprateli il giorno della festa. E attenzione ai palloncini a forma di pentola gonfiabile! Siate creativi con i vostri espositori di palloncini. Per le feste delle principesse, Peer lega i palloncini ad elio alle scarpe eleganti e li mette in giro per la stanza. Svizzero!

Eco Alternativa

Esplorate la vostra casa alla ricerca di tesori a tema. Festa nella giungla? Provate a decorare con simpatici animali di peluche e piante di seta.

Tienili occupati

Evita le interruzioni di attività, consiglia Peer. “È quando i ragazzi si rincorrono urlando, o corrono di sopra”. Poiché i bambini entrano di nascosto in momenti diversi, offrono attività di apertura semplici come queste:

Età dai 3 ai 5 anni
Facilitarli con la pasta da gioco o con l’amido di mais. Poi, incoraggiate i bambini a circolare nei centri di gioco, come ad esempio giocattoli da cavalcare, bolle, strumenti musicali e giochi di marionette.

Età 6-8 anni
Offrire tre stazioni di attività tranquille in base al vostro tema, suggerisce Peer. Nelle sue feste al Giardino Segreto, i bambini scelgono le loro “ali”, le decorano e si fanno dipingere le guance con un piccolo disegno.

Diventa astuto

State attenti: I mestieri affascinano più le ragazze che i ragazzi. Quindi, provate queste idee e fornite un’alternativa per l’art-averse:

Età dai 3 ai 5 anni
Colorare e aggiungere adesivi ai cappelli da festa in cartone o tiare di schiuma (dal negozio di dollari). Chiedete ai genitori che si rilassano per aiutare i loro figli.

Età: 6-8 anni
Coprire il tavolo della festa con una tovaglia di carta e lasciare che gli ospiti scarabocchino o scrivano messaggi di compleanno con i pastelli, suggerisce Zarkov. Per un ricordo permanente, usate dei pennarelli di stoffa su una tovaglia di stoffa. Anche la pittura di figure in legno o ceramica (dal negozio di dollari) e le perline sono un grande successo.

Alternativa ecologica

Conservare le bombolette di tè e farle decorare dai bambini con gioielli a bastoncino, suggerisce Gibson. Oppure, date un’occhiata ai negozi, come Urban Source a Vancouver, che vendono materiali riciclati per le forniture artigianali.

Giochi per feste di compleanno a casa

Dimenticate la ricerca degli ultimi giochi – i bambini hanno voglia di classici. “Tutte le età amano attaccare la coda praticamente a qualsiasi cosa”, dice Peer. Zarkov usa il tema per dare ai giochi un tocco di divertimento. Così, a un bug party, Simon Says diventa Ladybug Says. Provate questi altri successi:

Musical Hoops (tutte le età)

Acquista un cerchio per ogni bambino in un negozio da un dollaro. Metteteli sul pavimento e suonate musica fresca mentre i bambini marciano, saltando in un cerchio quando le melodie si fermano. Ad ogni giro, togliete un cerchio, ma non un bambino. Alla fine, l’intero gruppo si stringe nell’unico cerchio rimasto – infilando un dito del piede, un piede o anche una mano.

Caccia al tesoro

Provate a seppellire gli indizi all’aperto o al piano di sopra e al piano di sotto, in modo che i bambini si sfoghino. Dare monete d’oro come tesoro alla fine, suggerisce Peer.

Età 3-5
Mostra le istruzioni con le immagini di dove trovare il prossimo indizio (come il divano blu).

Età 6-8
Lasciate che gli ospiti risolvano gli indizi di limerick o di poesia.

Ooey-Gooeys
I bambini in età scolare amano le sfide alimentari, dice Gibson. Mettete uno Smartie su un piatto e spruzzate sopra la panna da montare. I bambini corrono su, si inzuppano la faccia nella crema per recuperare lo Smartie e corrono indietro.

Mangiate

Fate sedere un grande gruppo in stile picnic su una tovaglia di vinile stesa sul pavimento. Oppure mettete un tavolo da gioco accanto al tavolo della sala da pranzo e coprite il tutto con un panno. Per le feste in età prescolare, prendete in prestito dagli amici un gruppo di tavoli da picnic in plastica a misura di bambino.

Il pasto principale

Età 3-5
“I genitori fanno di tutto per mettere su una grande quantità di cibo, e i bambini non lo toccano”, dice Gibson. Offrono solo cibi familiari: succhi di frutta (scatole da bere se i bambini sono seduti per terra), verdure e salsa, minuscoli panini al formaggio o al burro d’arachidi (controllare se ci sono allergie), cracker di pesce rosso, spiedini di frutta e torta.

Età 6-8 anni
Piatto fuori gli hot dog o la pizza insieme con verdure e salsa. Se siete avventurosi, ordinate del pane colorato (a fette per la lunghezza) dal panificio del negozio di alimentari, suggerisce Peer. Fate delle impressionanti girandole e dei mini panini impilati. O fare panini di forma con le taglierine per biscotti.

Dolci sorprese
Rivitalizza il fattore “wow” con dolci inusuali. Noleggia una fontana di cioccolato in un negozio di articoli per feste (50 dollari). Assicuratevi di stendere prima una tovaglia di plastica e di dare a tutti un grembiule. Oppure comprate un piccolo set da fonduta per 5 dollari. Offrite mini-marshmallow, frutta tagliata e cracker a forma di animale per intingere. Oppure infilate spiedini di vermi gommosi, gommose e caramelle gommose in un ananas scavato per un centrotavola intelligente. Avvolgeteli in un pacchetto di bomboniere.

La torta
Risparmiate tempo e ordinate una torta senza ghiaccio dal vostro panificio, suggerisce Peer. “Lasciate che la vostra immaginazione si scateni”. Una festa sulla spiaggia? Schiaffeggiate la glassa blu, lo zucchero di canna per la sabbia e i mini ombrelloni da cocktail. Oppure scegliete i vecchi affidabili: I bambini adorano le torte gelato o le torte psichedeliche aerografate del negozio di alimentari.

Alternative ecologiche
Rinverdite il vostro tavolo da festa con piatti di carta riciclata o biodegradabile e una tovaglia di stoffa e tovaglioli.

Grande regalo

Non saltare l’apertura dei regali. “Se lo fai, i bambini si sentono fregati”, dice Gibson, soprattutto quelli più grandi. Gioca a far girare la bottiglia per continuare a far rotolare la confezione. Decora una bottiglia, falla girare e quando si ferma, apri il regalo di quel bambino.

La merce sulle Goody Bags
Accatastare freneticamente roba nel cellophane la sera prima? “Chiediti se vorresti che tuo figlio portasse a casa quella spazzatura”, dice Peer.

Età 3-5
Dare un oggetto principale invece di un sacchetto di cose complicate. Provate il gesso del marciapiede, le bolle, un hula hoop o una grande palla colorata.

Età 6-8
I bambini amano sempre un sacchetto di caramelle e dolcetti a questa età, dice Gibson. Trovate caramelle a tema, fermagli per capelli, braccialetti o action figure al negozio di dollari. Anche i prodotti artigianali completati alla festa, come le casette per gli uccelli dipinte o le ceramiche, fanno grandi favori.

Alternative ecologiche
Alcuni ragazzi più grandi scelgono di dare piuttosto che ricevere il giorno del loro compleanno. Chiedete agli ospiti di portare 10 dollari (invece di un regalo) da donare a un ospedale pediatrico o a un ente di beneficenza. (Il vostro bambino può comunque ricevere regali dai genitori e dalla famiglia. Invece di sacchetti usa e getta, avvolgete il bottino in una bandana, una scatola di legno o un secchio di latta che i bambini possono decorare). Per una festa in giardino segreta, Peer regala un vaso d’argilla riempito con un sacchetto di terra, un pacchetto di semi, caramelle e bolle.

Preoccupazioni per la vittoria
“Ho avuto una piccola principessa che è crollata sul pavimento in lacrime perché era fuori in una partita di The Queen Says (come dice Simon Says)”, dice Michelle Peer di Hullabaloo Party Planner. Continua con i giochi cooperativi come una caccia al tesoro, dove tutti aiutano a risolvere gli indizi. Oppure continuate a giocare a turni di gioco finché tutti non vincono. Premi in palio come ventose, palline gonfiabili o anelli. Tenete un sacchetto di carta etichettato con il nome di ogni bambino all’ingresso, in modo che possa nascondere i premi.

Decorazioni fai da te

Fiori sul muro
– Per il fiore di base grande: Piegare un grande quadrato di carta come un fiocco di neve. A metà, in quarti, poi in un ottavo. All’estremità più ampia del triangolo, tagliare una curva per creare la forma a petalo del fiore. Aprire.
– Per il Centro, basta fare una tradizionale fisarmonica pieghettata a tre strati di carta velina a tre strati di carta velina a forma di fiore – provare a stratificare diversi colori. Utilizzare uno scovolino per girare intorno al centro. – Per attaccare il fiore più piccolo al grande, fate un piccolo foro al centro del fiore grande e fate passare le estremità dello scovolino attraverso di esso.

Perni a farfalla
– Stendete due quadrati di tessuto e piegateli a metà . Dal centro piegare, disegnare poi tagliare una metà a forma di farfalla.
– Per l’effetto 3-d aggiunto, aprire un lato delle ali dal centro, creando una piccola piega di ¼” dal centro, fare lo stesso dall’altro lato del centro. Una volta aperto, ora dovrebbe esserci una stretta valle/piega lungo il centro del corpo della farfalla.
– Mantenendo un lato del corpo piegato, poi, creare una piega pieghevole dall’alto verso il basso per creare una piega su tutto il corpo.
– Praticare due fori in alto e filettare l’antenna per lo scovolino e aggiungere dei campanellini tintinnanti.
– Colla Sparkle aggiunge ulteriore decorazione. Appuntate.