Quindi sei pronta ad avere un bambino. Prendiamoci un momento e pensiamo alla sua bellezza! Siamo così entusiasti di essere qui con voi lungo il vostro viaggio.
Ecco i 7 passi per rimanere incinta velocemente:

1. Prepararsi alla gravidanza.

– Prendete un appuntamento con il vostro medico e discutete della vostra salute generale in relazione alla gravidanza.
– Iniziate a prendere una vitamina prenatale con acido folico per aiutare a prevenire i difetti del tubo spinale nel vostro bambino (assumerla prima della gravidanza lo rende più efficace).
– Smettete di prendere i contraccettivi. Consulta la nostra guida alla gravidanza per saperne di più.

2. Decidere: Agire, o pianificare?

Vuoi adottare un approccio più “vediamo cosa succede” per rimanere incinta, o ti sentiresti più a tuo agio a fare grafici e strategie? Entrambe le cose vanno bene! E sappiate che potete cambiare idea strada facendo.

Se decidi di avere un piano di concepimento, la chiave è capire il tuo ciclo.

3. Comprendere il ciclo mestruale.

La tua finestra fertile è di cinque o sei giorni, di solito a metà del tuo ciclo.

In media, una donna con un ciclo di 28 giorni ovulerà il 14° giorno. Ma voi non siete nella media! Per questo motivo, la creazione di un grafico del vostro ciclo è la chiave per identificare i vostri unici giorni fertili.

Una volta che un ovulo viene rilasciato dall’ovaia, sopravviverà per 12-24 ore. Ciò significa che deve incontrare lo sperma all’interno di quella finestra per poter essere fecondato. La buona notizia è che lo sperma sano sopravvive nel vostro corpo per un massimo di cinque giorni.

Il trucco è assicurarsi che lo sperma e l’ovulo siano vivi e sani nel vostro corpo allo stesso tempo.

Ecco perché è così importante sapere quando si ovula.

Diciamo che si ovula il mercoledì a mezzanotte. Fare sesso in qualsiasi momento il mercoledì significa che lo spermatozoo potrebbe incontrare l’ovulo in quel lasso di tempo che va dalle 12 alle 24 ore. Ma se avete fatto sesso il martedì (o il lunedì, o forse anche la domenica o il sabato), lo sperma potrebbe essere ancora vivo e in attesa dell’ovulo quando viene rilasciato. Quindi, se si prevede l’ovulazione entro pochi giorni, fare sesso aumenterà le possibilità di avere spermatozoi vivi pronti a fecondare l’ovulo.

4. Utilizzate le applicazioni + test per identificare il vostro tempo più fertile.

-Strisce per l’ovulazione (come queste). Basta fare pipì sulla striscia. Se la linea del test è così scura o più scura del controllo, è probabile che siate fertili.

-Monitor della fertilità (come Clearblue Fertility Monitor). Fate pipì su un bastoncino, inseritelo nella macchina e vi dirà quando la vostra fertilità è bassa, alta e di picco.

-Apps (come Glow e Kindara). Ti permettono di tracciare il tuo ciclo mestruale, i segni dell’ovulazione e i test, i rapporti sessuali e persino il tuo sonno per aiutarti a determinare le tue finestre più fertili.

-Dispositivi resistenti all’usura (come Ava). Quando lo indossate al polso durante la notte, questo dispositivo rileva i cambiamenti nel vostro corpo che indicano l’avvicinarsi dell’ovulazione.

5. Leggete i segni del vostro corpo.

Alcune donne si sentono più a loro agio a prestare attenzione ai segni fisici che il loro corpo mostra loro:
Muco cervicale

Il muco cervicale è la normale secrezione vaginale che cambia con l’avanzare del ciclo. Passerà da inesistente o secco ad appiccicoso, poi cremoso, e poi umido, e infine sarà la consistenza degli albumi. Questa consistenza dell’albume significa che si tratta di muco cervicale fertile e indica che si sta per ovulare. È il più favorevole agli spermatozoi, perché possono facilmente nuotare attraverso di esso fino all’utero.

Nota a margine: se usate la lubrificazione durante il sesso, scegliete dei lubrificanti che siano compatibili con lo sperma, come il Pre-Seed. Altri possono effettivamente danneggiare lo sperma.
Calo della temperatura corporea basale

Se prendete la vostra temperatura ogni giorno per tracciare un grafico del vostro ciclo usando un’applicazione o un grafico di fertilità, noterete che appena prima di ovulare, potreste vedere un leggero calo della vostra temperatura corporea basale, seguito da un aumento.
Posizione cervicale

Se siete pronte a fare il vostro esame vaginale, potreste notare che la vostra cervice è più morbida, più alta e più aperta intorno al momento dell’ovulazione.

Potreste anche provare dolore/rampicature, tenerezza al seno, maculatura e un maggiore interesse per il sesso.

6. Fate sesso.

Se non seguite l’ovulazione, fate semplicemente sesso a giorni alterni per tutto il mese.

Se state seguendo l’ovulazione e il vostro partner ha un numero di spermatozoi medio o alto, potete fare sesso ogni giorno nella vostra finestra fertile. Se ha una bassa conta spermatica, fate sesso a giorni alterni per aumentare la concentrazione di sperma nell’eiaculato.

Lo sperma è più sano quando gli uomini eiaculano ogni due o tre giorni, quindi incoraggiate il vostro uomo a non aspettare troppi giorni tra un orgasmo e l’altro. (Ragazzo fortunato.)

7. Buon divertimento!

Cercare di concepire può diventare un po’ stressante, quindi assicuratevi di prendervi cura di voi stessi e dell’altro come coppia. Non costringetevi a fare nulla che non vi sembri giusto. E cercate di godervi questo processo.

Buona fortuna là fuori, mamma.