Per saperne di più sulle strisce reattive per l’ovulazione, o sui kit per la previsione dell’ovulazione, per individuare quando si dovrebbe cercare di concepire.

Se state cercando di concepire, probabilmente conoscete le basi dell’ovulazione: Una volta al mese, un ovulo maturo viene liberato da una delle ovaie ed è disponibile per essere fecondato. Questa finestra di 12-24 ore è il momento in cui la fertilità raggiunge il suo apice, il che rende il momento migliore per fare sesso quando si cerca di avere un bambino.

L’ovulazione avviene a metà del ciclo mestruale. Ma il ciclo di ogni donna è diverso e la vostra ovulazione può variare da un mese all’altro. Ci sono diversi modi per capire quando si sta ovulando, e le strisce per il test dell’ovulazione sono una delle migliori opzioni. Ecco come funzionano, come usarle e se sono adatte a voi.

Cosa sono le strisce reattive per l’ovulazione e come funzionano?

Le strisce per il test dell’ovulazione o i kit per la previsione dell’ovulazione (OPK) sono test a domicilio che potete usare per determinare quando state ovulando. Poiché siete più fertili durante l’ovulazione, i kit possono aiutare ad aumentare le vostre possibilità di successo quando cercate di concepire.

Le strisce reattive per l’ovulazione funzionano misurando i livelli di ormone luteinizzante (LH) nelle urine. Un aumento dell’LH segnala all’ovaio di rilasciare un ovulo – così quando i vostri livelli raggiungono una certa soglia, è lecito supporre che l’ovulazione avverrà entro le prossime 12-36 ore.

Come si utilizzano le strisce per l’ovulazione per prevedere i giorni più fertili del mese?

È facile: basta fare pipì su un bastoncino o una striscia (o fare pipì in una tazza e immergere il bastoncino o la striscia nella tazza) e aspettare qualche minuto che appaia l’indicatore. Se la linea del test appare più scura della linea di controllo, stai per ovulare. (Ci sono sempre bassi livelli di LH nel corpo, quindi se la linea del test appare più chiara o più debole della linea di controllo, non si sta ancora ovulando. L’uso di una striscia reattiva per l’ovulazione con una lettura digitale può eliminare del tutto questa confusione).

L’ovulazione tende a verificarsi circa a metà del ciclo mestruale. Quindi è meglio iniziare a usare un test di previsione dell’ovulazione qualche giorno prima della metà del ciclo. (Se il ciclo è di 28 giorni, per esempio, fate il primo test il 10 o l’11° giorno. Se i cicli sono irregolari, usate come guida la durata del ciclo più breve degli ultimi 6 mesi e iniziate il test da tre a quattro giorni prima della metà del vostro ciclo più breve).

Potrebbe essere necessario effettuare il test per alcuni giorni per rilevare un’impennata di LH, che è del tutto normale. La maggior parte dei kit è fornita con 5-10 strisce reattive. Se si utilizza una striscia reattiva per l’ovulazione con un lettore digitale, è possibile confrontare i livelli ormonali attuali con quelli dei giorni precedenti. Questo può rendere ancora più facile determinare quando l’LH è in aumento.

Ci sono altri suggerimenti da prendere in considerazione? Per ottenere la lettura più accurata, vi conviene:

Utilizzate una striscia reattiva per l’ovulazione tra le 12 e le 20. La maggior parte delle donne ha un aumento di LH al mattino, e questi livelli possono essere rilevati nelle urine circa quattro ore dopo. Si può anche fare il test due volte al giorno – una volta tra le 11 e le 15 e un’altra tra le 17 e le 22. Ma sia che si faccia uno o due test una o due volte, si consiglia di farlo alla stessa ora (o alle stesse ore) ogni giorno.

Assicuratevi che l’urina sia sufficientemente concentrata. Evitate di fare pipì per un’ora o due prima del test e cercate di non bere grandi quantità di liquidi.

Seguite attentamente le indicazioni della confezione. Più ci si attiene scrupolosamente alle istruzioni del produttore, più è probabile che si ottengano buoni risultati.

Una volta che il test indica che i vostri livelli di LH sono in aumento, iniziate a fare sesso quel giorno. Fate sesso anche due o tre giorni dopo, poiché l’ovulazione può avvenire entro 36 ore dall’aumento dei livelli di LH.

Quanto sono accurate le strisce reattive per l’ovulazione?

Le strisce per il test dell’ovulazione possono fare un ottimo lavoro per farvi sapere quando siete più fertili. Infatti, gli studi suggeriscono che possono rilevare l’ovulazione fino al 97% delle volte, il che le rende l’opzione più accurata.

Ma ci sono alcune cose chiave da tenere a mente. La più importante? Le strisce per l’ovulazione mostrano se i vostri ormoni sono al giusto livello per l’ovulazione. Possono prevedere il momento ideale per cercare di concepire, ma non garantiscono comunque che il concepimento avvenga definitivamente.

I kit tendono anche ad essere più precisi per alcune donne rispetto ad altre. I kit di previsione dell’ovulazione funzionano meglio per le donne i cui cicli sono relativamente prevedibili. Ma potrebbero essere meno affidabili:

hanno periodi molto irregolari. I cicli irregolari possono rendere difficile capire quando è previsto l’inizio dell’ovulazione. Questo può aumentare le possibilità di utilizzare un kit per la previsione dell’ovulazione troppo presto o troppo tardi e di perdere del tutto la finestra dell’ovulazione.

Avere una condizione di salute come la PCOS. Le donne con la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) soffrono di sovratensioni multiple dell’LH ogni mese, ma l’ovulazione non si verifica ad ogni sovratensione. Ciò potrebbe rendere inaffidabili i risultati dei test.

Stanno assumendo alcuni farmaci. I farmaci per la fertilità, gli ormoni (come le pillole anticoncezionali) e gli antibiotici possono rendere imprecisi i test di ovulazione.

Quanto costano le strisce reattive per l’ovulazione e sono coperte dall’assicurazione?

I prezzi variano in base a fattori come la marca, il numero di strisce nel kit e se il test ha un lettore digitale. Una scatola di strisce reattive di base costa solitamente tra i 12 e i 25 dollari, a seconda di quante strisce ci sono nella scatola.

Ci si può aspettare di pagare un po’ di più per le strisce reattive per l’ovulazione o i kit di predizione dell’ovulazione con lettori digitali – tra i 32 e i 52 dollari. I test possono essere rimborsabili con un conto di spesa flessibile, un conto di risparmio sanitario o un accordo di rimborso sanitario.

Ci sono degli svantaggi o dei rischi legati all’uso di strisce per l’ovulazione?

Le strisce reattive per l’ovulazione sono un modo sicuro, efficace ed economico per scoprire quando si sta ovulando e massimizzare le possibilità di concepire. Sono molto accurate se usate correttamente, quindi l’unico vero svantaggio è che non sono infallibili al 100%. Un test potrebbe potenzialmente indicare un falso positivo se i livelli di LH aumentano senza che si verifichi l’ovulazione, specialmente se si ha la PCOS o si assumono certi farmaci. E potreste finire per fare il test troppo presto o troppo tardi – e perdere del tutto la finestra dell’ovulazione – se le mestruazioni sono molto irregolari.
Le strisce reattive per l’ovulazione sono uno strumento facile e preciso che può aiutarti a individuare quando stai ovulando e a massimizzare le tue possibilità di concepimento. Ma possono essere più accurate per alcune donne che per altre. Se avete mestruazioni molto irregolari o PCOS, o state assumendo farmaci, parlate con il vostro ginecologo per scoprire se i kit per la previsione dell’ovulazione sono la migliore opzione per voi e cosa potete fare per rendere i risultati del vostro test il più accurati possibile.