Non preoccupatevi, non è stressante. Il test di non stress è un controllo del terzo trimestre del benessere del vostro bambino.
Un test non da sforzo (NST) misura la frequenza cardiaca fetale e la risposta al movimento nel terzo trimestre per garantire che il vostro bambino stia bene e riceva abbastanza ossigeno.

A chi è destinato il test antistress durante la gravidanza

Un test non da stress è generalmente ordinato quando una mamma ha una complicazione come il diabete gestazionale o la preeclampsia o ha bisogno di una procedura come l’amniocentesi. Potreste anche ottenerne uno se il vostro bambino è piccolo per la sua età gestazionale o non è molto attivo. E potreste avere una NST se la data del parto passa, ma il vostro bambino non si muove.

Quando potreste sottoporvi a un test di non stress

Una NST viene fatta nel terzo trimestre di gravidanza, a partire dalla 28a settimana.

Cosa succede durante un test senza stress

I test di non stress durano in genere da 20 a 40 minuti. Un monitor da cintura elastica sarà posizionato intorno alla pancia (lo stesso tipo che i medici usano spesso durante il travaglio e il parto). Niente giri di rivista senza cervello per voi – avete un lavoro da fare: Vi sarà chiesto di tenere traccia di ogni movimento che sentite fare al bambino. Potete tenere in mano un aggeggio con un clicker (come un cicalino su Jeopardy); ogni volta che sentirete il bambino muoversi, lo cliccherete. Tuttavia, altri monitor fetali possono funzionare in modo diverso.

Cosa significano i risultati del test di non stress

Un bambino che si muove molto e che ha una frequenza cardiaca normale è classificato come “reattivo” – cioè sano e non sotto stress.

Un bambino “non reattivo” è uno che non fa un numero minimo di movimenti durante i 40 minuti o il cui cuore non accelera come previsto quando si muove. Un risultato non reattivo non significa necessariamente che il vostro bambino sia in pericolo. Tuttavia potrebbe significare che il bambino non riceve abbastanza ossigeno. I tecnici faranno un rumore sulla vostra pancia o vi offriranno una bevanda zuccherata per incoraggiare il vostro bambino a muoversi. Il test può essere fatto anche per altri 40 minuti.

Se il vostro medico stabilisce che il vostro bambino potrebbe essere sotto stress, ordinerà ulteriori test (come un profilo biofisico) per determinare se l’induzione del travaglio e il parto anticipato sono necessari.